Voglia di gelati! Semplici ricette per non avere troppi sensi di colpa

Voglia di gelati! Semplici ricette per non avere troppi sensi di colpa

- Categorie : Ricette
star
star
star
star
star

Il gelato fatto in casa è una delle cose più facili da preparare, basta scegliere della buona frutta, meglio se matura. Scegliendo della frutta naturalmente dolce, godrete del suo delicato gusto naturale senza necessità di aggiungere zuccheri e con un basso indice glicemico.

Questo metodo è perfetto per la frutta già morbida: pesca, melone, albicocche, banana, kiwi, fragole. Per mele e pere o frutti più duri sarà meglio frullare una prima volta, prima di congelare (ad esempio in stampini da ghiaccio) e frullare nuovamente, al momento opportuno. Questo metodo risulta infallibile anche a prova di bambino!

Per un gelato fresco e veloce: Una volta lavata e tagliata, la frutta, mettetela in dei sacchetti gelo per almeno 5-6 ore, dopo di che frullate i pezzi congelati che volete gustare (pesca, albicocche,melone,anguria,kiwi, fragole) aggiungete un po' di latte vegetale per amalgamare e cannella se preferite. Continuate a frullare fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto, aiutandovi di tanto in tanto con una spatolina per amalamare. Una volta trasferito il composto nelle coppe è pronto per essere gustato.Non è necessario aggiungere zucchero perchè la frutta di per sè è già dolce. Di seguito i 5 passaggi per un gelato super veloce!

Per un gelato al cioccolato unite il cioccolato fondente (o di altro tipo, sciolto a bagnomaria) alla panna vegetale, allo yogurt o al latte (vegetale o di cocco) e congelate il composto ottenuto. Un giro di frullatore ed ecco di nuovo il goloso gelato pronto per voi. A questa c'è anche un'altra versione, al posto della panna vegetale o del latte di cocco, frullate 100 gr di banana congelata, aggiungete un cucchiaino di crema di arachidi e un cucchiaio di cacao. Frullate fino a quando il composto diventa omogeneo e cremoso, senza dimenticare di aggiungere un po' di latte vegetale per renderlo più morbido. Una volta ottenuto il composto desiderato cospargete di gocce al cioccolato o 50 gr di cioccolato fondente fuso.

Per un gelato alla crema di nocciola: 500 ml di latte di cocco, 200g di crema alla nocciola , i semi di 1/2 baccello di vaniglia intero, 50g di nocciole leggermente tostate. Amalgama tutti gli ingredienti in una ciotola. Copri con la pellicola trasparente facendo in modo che aderisca bene alla superficie. Metti nel freezer e rimescola, aiutandoti con una forchetta (o con un mixer elettrico) ogni 1h per tre volte. Lascia nel freezer fino al momento di mangiarlo. Tira fuori qualche minuto prima di servire ed immergi il cucchiaio da gelato nell’acqua calda per poter fare le palline perfette.

Anche i vostri bambini apprezzeranno, provare per credere!

Effettua il login per valutare questo articolo

Condividi

Aggiungi un commento

 (con http://)